Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Diplomazia culturale

Le relazioni culturali tra Italia e Svizzera rappresentano un’eccellenza di lunga data e in costante sviluppo. Esse trovano terreno fertile in un’articolata rete di collaborazioni tra amministrazioni, università, enti di ricerca, istituzioni culturali, associazioni, scuole e imprese dei due Paesi. Queste sono collaborazioni che la rete diplomatica ha costruito e consolidato negli anni. Una forte spinta all’approfondimento dei rapporti culturali è data anche dalla vasta e qualificata comunità di cittadini svizzeri di origine italiana.

L’attività di cooperazione culturale, coordinata dall’Ambasciata a Berna, può avvalersi della rete diplomatico-consolare italiana in Svizzera e dell’Istituto Italiano di Cultura a Zurigo. Assieme a Scuole, Cattedre universitarie, centri di ricerca formano una trama di ricchissimi strumenti a disposizione della promozione della cultura e della lingua italiana, in un Paese come la Svizzera dove l’italiano è una delle lingue nazionali.

L’Ambasciata e l’intera rete diplomatico-consolare organizza ogni anno manifestazioni dedicate alla cultura, alla lingua e alla scienza del nostro Paese. A tal riguardo si possono citare le Settimane della Cucina e della Lingua, le rassegne cinematografiche, la “Giornata del Design”, mostre, concerti e conferenze nelle diverse città e Cantoni.

A Zurigo opera una delle otto scuole italiane all’estero, la “Casa d’Italia”. Oltre ad essa, in Svizzera sono attive 5 scuole paritarie italiane, sette enti gestori/promotori e ben 21 Comitati della Dante Alighieri.

Accordi bilaterali

Il Protocollo Culturale tra Italia e Svizzera, firmato a Berna il 28 gennaio 1982, ha istituito una “Commissione culturale consultiva italo-svizzera” (comunemente chiamata “Consulta”) destinata a riunirsi alternativamente in Svizzera e in Italia. Le conclusioni delle singole sessioni fungono da Programma Esecutivo culturale. L’ultima, la 24^, si è svolta il 15 settembre 2017 a Lugano.