Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Associazioni

 

Associazioni

CENSIMENTO ASSOCIAZIONI OPERANTI NELLA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE

la Circolare n. 2 del 9 ottobre, 2013 stabilisce che le Associazioni, al fine della verifica della rappresentatività e dell’operatività, almeno una volta l’anno, devono regolarmente informare l’Ufficio consolare delle attività svolte nel corso dell’anno, della convocazione della loro Assemblea annuale e delle eventuali variazioni nelle cariche sociali.

Al fine di espletare quanto suddetto, si allega un modulo riepilogativo, da compilare ed eventualmente implementare, contenente gli elementi previsti per l'iscrizione/conferma nel portale delle associazioni.

Il modello compilato e la relativa documentazione comprovante quanto dichiarato dovrà essere inviata per e-mail a: segreteria.basilea@esteri.it 

Le associazioni che chiedono l'iscrizione per la prima volta devono inviare oltre a quanto sopra copia dello statuto.

A tal proposito si ricorda che tutti i punti previsti nel prospetto riepilogativo “Censimento Associazioni”, devono essere compilati così come richiesto, in quanto costituiscono gli elementi riepilogativi basilari per l’inserimento/conferma delle Associazioni nel Portale.

Si attira l’attenzione in particolare sul punto “Nominativi dei Soci iscritti”.

La circolare 2 del 9 ottobre 2013 stabilisce, tra l’altro, “il criterio numerico”, ossia un numero minimo di soci al di sotto del quale l’Associazione, seppur nel rispetto della sua libertà di costituirsi, non potrà essere registrata dall’Ufficio consolare nel Portale e né potrà essere tenuta in considerazione per le finalità previste dalla norma.

Nel caso della circoscrizione consolare di Basilea, tale numero è fissato a minimo 35 soci risultanti regolarmente iscritti negli schedari consolari.

La verifica di tale necessario requisito prevede l’invio da parte delle Associazioni dell’elenco nominativo con data e luogo di nascita di ciascun socio.

Le associazioni che dovessero avere con i propri soci problemi legati alla privacy, possono inviare un elenco di nominativi tale da consentire la verifica del possesso del requisito minimo (35 soci), anziché inviare l’elenco di tutti gli associati. In tal caso, ovviamente, l’associazione sarà inserita nel database con il solo numero minimo di soci accertati (35 soci).

In sintesi, non potranno essere iscritti nell’apposito database i seguenti casi:

  • Le associazioni che non invieranno il modulo di censimento compilato;
  • Le associazioni che non invieranno un elenco dei soci;
  • Le associazioni dal cui elenco dei soci non sia possibile ricavare il requisito minimo di 35 soci regolarmente iscritti negli schedari consolari.

 

 


87